Pinot Nero

Pinot Nero

Pinot Nero

Nemas I°

 

pinot-nero

Vitigno di assoluto spessore mondiale considerato uno dei più importanti al mondo, è arrivato in Friuli in tempi recenti e si è ben ambientato. Nelle colline prealpine trova il sua habitat migliore, accarezzato dai freschi venti provenienti dalle montagne sfrutta appieno l’escursione termica tipica della zona.

Il suo colore è rosso scarico con note granate, al naso è molto elegante con note di piccoli frutti di bosco quali ribes e lamponi. In bocca rivela tutta la sua eleganza e complessità con note fruttate sostenute da una fine tannicità che lo rende austero ma piacevole all’assaggio.

Vino che trova ampia gamma di abbinamenti, dai formaggi anche a pasta, al pesce ed a carni bianche non particolarmente elaborate.

VINO DOC FRIULI COLLI ORIENTALI

UBICAZIONE VIGNETI: COLLINA

DENSITÀ IMPIANTO: 5000/CEPPI/HA

SISTEMA ALLEVAMENTO: GUYOT

RESA: 40 Q.LI/HA

FERMENTAZIONE: quella alcolica avviene in fermentini troncoconici di rovere Francese, mentre la malolattica avviene in Tonneau da 500 litri anch’essi di rovere Francese.

AFFINAMENTO: da 18 a 24 mesi nei Tonneau a seconda delle annate.

 

Gli altri vini